Skip to content

Parametri di riferimento competitivi

Pinterest
More Options

Ovviamente occorre sapere come funziona una soluzione di sicurezza, ma è ancora più importante sapere quanto bene funziona. Quando sottoposti ai rigori dei test del mondo reale, i prodotti Trend Micro superano regolarmente la concorrenza’. Di seguito sono riportati i risultati recenti di alcuni laboratori di test ritenuti affidabili.

Trend Micro è molto orgogliosa di aver ricevuto il 100° premio Certified assegnato da AV-Test a un gruppo selezionato di fornitori che hanno ottenuto 100 certificati dai loro test di protezione degli endpoint nel corso degli anni. Ci impegniamo per far valutare le nostre soluzioni di sicurezza in test pubblici, come quelli eseguiti da AV-Test ogni anno.

Per i nostri prodotti endpoint, AV-TEST esegue test bimestrali nelle aree Protezione, Prestazioni e Usabilità. Le soluzioni Trend Micro si collocano costantemente al primo posto tra i fornitori che partecipano ai test. Di seguito sono riportati i risultati del 2016.

OfficeScan – punteggio complessivo più alto

Trend Micro™ OfficeScan™ ha ottenuto la certificazione in tutti e tre i test "finora" nel primo semestre del 2016. Nei 2 ½ anni passati, in cui Trend Micro ha partecipato al test, ha ottenuto il punteggio complessivo più alto tra tutti i propri concorrenti chiave, come indicato di seguito. Si noti che Cylance ha partecipato solo a 1 dei 18 test totali a cui tutti gli altri fornitori hanno preso parte.

Av-test-badge   Avtest Approved Corporate 2015-02   Avtest Approved Corporate 2015-04

Av-test-badge   Avtest Approved Corporate 2015-02   Avtest Approved Corporate 2015-04


Di seguito sono riportati i punteggi medi combinati ricevuti da Trend Micro per i test eseguiti nella categoria Protezione per il primo semestre del 2016.

Protezione da attacchi malware 0-day, incluse minacce Web ed email (test in situazioni reali)

La categoria più importante per quanto riguarda l'effetto protettivo dei prodotti è il test contro le attuali minacce online. Ciò comporta l'accesso a siti Web o email dannose note per verificare se il prodotto di protezione è in grado di prevenire gli attacchi.

Rilevamento del malware diffuso e prevalente individuato nelle ultime 4 settimane (il set di riferimento AV-TEST)

Al fine di aumentare la pertinenza statistica dei test, vengono effettuate ulteriori analisi relative a un gran numero di minacce attuali. Il processo comporta una riduzione della complessità del test e, a sua volta, un aumento esponenziale del numero di casi sperimentali. Questo test si riferisce al rilevamento statico dei file, che include il rilevamento con firme, euristica e query nel cloud.

Consulta la pagina dei test AV-Test per la categoria Protezione per ulteriori informazioni

Fonte: AV-TEST.org


 

Test di AV Comparatives, Whole Product Dynamic Real-World Protection Test

Trend Micro si colloca costantemente al primo posto rispetto ad altri 18 fornitori di sicurezza anche nel test di AV Comparatives, Whole Product Dynamic Real-World Protection Test. I risultati in alto mostrano la media per Trend Micro Internet Security rispetto a tutti i fornitori, tra cui Microsoft, che è utilizzata come base di riferimento per tutti i test condotti (10 in totale) nel 2016.

 

I risultati si basano sul set di test di 355 live test case (URL dannosi trovati nel campo), costituiti da exploit funzionanti (ovvero download drive-by) e URL che puntano direttamente al malware. Le soluzioni sono autorizzate a utilizzare tutte le loro funzioni di protezione per individuare queste minacce di ampia portata.

Fonte: AV-Comparatives.org (Nota: i risultati includono punteggi dipendenti dall'utente)

 

Test di protezione avanzata degli endpoint

NSS Labs ha condotto il primo test di protezione avanzata degli endpoint, che valuta in modo rigoroso le soluzioni di sicurezza in termini di efficacia per i moderni attacchi sugli endpoint. Trend Micro OfficeScan ha ricevuto la valutazione di "Consigliato" poiché ha mostrato ottime prestazioni nell'efficacia di sicurezza e nelle valutazioni del TCO.

Fonte: NSS Labs

La sicurezza per messaggistica e server di posta Trend Micro si è classificata al primo posto in nove test anti-spam consecutivi di Opus One, superando le prestazioni di sette fornitori leader nel settore della sicurezza, tra cui Barracuda Networks, Cisco, McAfee*, Microsoft, Proofpoint, Sophos, Websense (ora Forcepoint) e Symantec (Figura 1). *Si noti che McAfee ha ritirato la propria soluzione di sicurezza di messaggistica dai test alla fine del 2015 e Forcepoint è stata aggiunta nel 2016

 

Livelli di protezione multipli

Le odierne minacce di ransomware e Business Email Compromise vengono solitamente inviate alle vittime prescelte utilizzando email di spam e phishing. Una soluzione comprovata per la sicurezza delle email può ridurre il rischio di essere infettati o cadere vittima di email di social engineering inviate dai cyber criminali. Le soluzioni email Trend Micro utilizzano svariate tecnologie di sicurezza collaudate, tra cui la reputazione IP, l'ispezione dei contenuti, l'ispezione degli host di nuova trasmissione e il machine learning attraverso la protezione degli attacchi di social engineering. Queste tecnologie avanzate di protezione garantiscono che le minacce di messaggistica (anche i messaggi senza allegati o URL integrati) possano essere bloccate prima di raggiungere gli utenti finali.

La metodologia di Opus One si basa sui flussi di posta aziendale reali, analizzati manualmente per individuare le minacce. Fornisce risultati reali significativi, a differenza dei risultati ottenuti attraverso test automatizzati basati su flussi di posta artificiali.

Figura 1: Trend Micro Email Security è leader costante nel settore

Fonte: Opus One

Protezione superiore per i dispositivi mobili

Lo smartphone è diventato uno strumento universale apprezzato per la sua produttività e il divertimento che offre, ma è odiato per i problemi di sicurezza che può comportare. App dannose, incluso il ransomware mirato alla piattaforma Android di Google, vengono continuamente sviluppate e il numero di applicazioni Android dannose e ad alto rischio dovrebbe raggiungere almeno i 20 milioni entro la fine del 2016.

AV-TEST ha confrontato le soluzioni per la sicurezza mobile e Trend Micro Mobile Security for Android eccelle e ha ottenuto la certificazione nei tre test condotti nel primo semestre del 2016. Si è classificato al primo posto nella protezione da malware Android e applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA) rispetto alla media di tutti i fornitori testati.

Di seguito sono riportati i risultati medi del 2016 di questi test.

Cbp-2016-cert Consumer 2016 01    Cbp-2016-cert Consumer 2016 03    Cbp-2016-cert Consumer 2016 05    Cbp-2016-cert Consumer 2016 07    Cbp-2016-cert Consumer 2016 09    Cbp-2016-cert Consumer 2016 11


Rilevamento del più recente malware Android in tempo reale.


Rilevamento del più recente malware Android individuato nelle ultime 4 settimane.


Rilevamento delle più recenti applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA) Android in tempo reale. Le applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA) sono app che potrebbero non essere dannose ma che potrebbero comportare un rischio per la sicurezza o una perdita di dati.

Questi test hanno anche valutato ciascuna delle applicazioni dei fornitori in diverse aree, tra cui protezione, usabilità e funzioni di sicurezza aggiuntive.

Fonte: AV-TEST.org

AV-Comparatives esegue test della sicurezza mobile durante l'anno. Per il secondo anno consecutivo, nella recensione del 2016, Trend Micro Mobile Security ha rilevato il 100% del malware Android testato con 0 falsi positivi: il prodotto migliore sul campo.

Fonte: AV-Comparatives.org

Test sui sistemi di rilevamento delle violazioni eseguito da NSS Labs

I test del 2017 di NSS Labs sul rilevamento delle violazioni tra i vari concorrenti hanno confrontato rigorosamente l'efficacia della sicurezza e il costo totale di proprietà (TCO) dei prodotti dei seguenti fornitori:

 

  • Cisco
  • FireEye
  • Fortinet
  • Lastline
  • Check Point
  • Trend Micro

 

Questi test a porte chiuse hanno sottoposto i prodotti a una serie di attacchi sofisticati utilizzando malware avanzati, sollecitazioni e carico di capacità attraverso due protocolli (SNMP e HTTP). Le valutazioni del TCO includevano il prezzo di acquisto, i costi di manutenzione e quelli di funzionamento. Per il terzo anno consecutivo, Trend è risultato un fornitore consigliato, sia per il TCO che per l'efficacia della sicurezza.

 

“Consigliato” come sistema di rilevamento delle violazioni

NSS Labs ha testato Trend Micro™ Deep Discovery Inspector, un'appliance di rete che utilizza più motori di minacce, sandboxing personalizzato e OfficeScan, la protezione avanzata degli endpoint Trend per Windows, Mac e Virtual Desktop. Questi prodotti si servono delle informazioni globali sulle minacce di Trend Micro™ Smart Protection Network™ per rilevare, analizzare e rispondere alle minacce informatiche avanzate, alle comunicazioni di comando e controllo e al comportamento degli aggressori che sono invisibili alle soluzioni di sicurezza tradizionali.

 

Questo è il momento di rilevare

Le organizzazioni sono sotto costante attacco, quindi il rilevamento è critico e una rapida risposta è l'unico modo per sconfiggere i malintenzionati. Trend Micro non solo ha rilevato il 100% delle minacce nel report sui sistemi di rilevamento delle minacce di NSS Labs, ma le ha rilevate più velocemente. Trend Micro ha rilevato il 90,3% degli attacchi nel primo minuto – il 21% in più della soluzione classificatasi subito dopo.

Per visualizzare i risultati completi relativi a Trend Micro, scarica il report qui. Per i risultati completi del test, visita NSS Labs.


Social media

Mettetevi in contatto con noi su