Skip to content

Sicurezza mobile e consumerizzazione delle IT

Trovate la strategia di sicurezza giusta per sfruttare al meglio la mobilità

Come consumatori, la nostra disponibilità ad adottare tecnologie emergenti è senza precedenti. Facebook conta ora oltre 1 miliardo di utenti e più della metà di questi utilizza il proprio dispositivo mobile per accedere al sito. Solo nell’ultimo anno, sono stati venduti 427 milioni di smartphone, superando con un margine elevato le vendite di PC Windows. Le nostre vite sono sempre più social, mobili e collaborative e richiedono quindi una sicurezza che si adatti al cambiamento. La nostra famiglia di soluzioni mobili tutela i vostri dati, i dispositivi e la privacy.

 

Non c’è da stupirsi che il nostro stile di vita stia trasformando anche le nostre aspettative lavorative. Come dipendenti, ci aspettiamo infatti lo stesso tipo di libertà di cui usufruiamo a casa:

  • Accesso rapido e intuitivo alle informazioni in qualsiasi momento e luogo
  • Utilizzo continuo delle nostre app Web preferite e dei nostri dispositivi mobili personali
  • Condivisione libera delle informazioni con i colleghi, senza processi lenti e sistemi aziendali di vecchio stampo

 

Questa tendenza è nota sotto il nome di “consumerizzazione” dei servizi IT sul posto di lavoro, ossia una diffusione di tecnologie intuitive per il consumatore al lavoro.

 

Promuovere un ambiente di lavoro flessibile che fornisca agli utenti un accesso facile alle risorse e ai servizi aziendali, dai dispositivi personali o aziendali, può favorire la produttività dei dipendenti. Ciononostante, è molto più difficile e costoso supportare il crescente numero di piattaforme, senza considerare i nuovi rischi che comporta.

 

In un recente sondaggio (PDF/ingl.) condotto per conto di Trend Micro, abbiamo scoperto che di quelle aziende che hanno implementato programmi “Bring Your Own Device”, circa la metà (46,5%) ha subito, come conseguenza, una violazione ai dati/alla sicurezza. Ciononostante, in un altro studio, quasi il 70% ha visto un aumento delle entrate di base (PDF/ingl.) a seguito di un programma BYOD (Forrester Research).

 

Le innovazioni di Trend Micro, come la tecnologia Mobile App Reputation, la gestione dei dispositivi mobili, la gestione delle applicazioni mobili e la protezione dei dati context-aware, aiutano le azienda ad adottare i programmi BYOD per i vantaggi in termini di produttività che offrono, senza esporre a rischi gli utenti e i loro dati.

 

In questo mondo post-PC, la nostra soluzione Complete End User Protection è completa, economicamente vantaggiosa e modulare per consentire a un’azienda di implementare la giusta dose di sicurezza in base al suo settore, all’ambiente e ai requisiti specifici.

 

Scoprite in che modo la giusta strategia di sicurezza può aiutarvi ad accogliere la consumerizzazione e a sbloccare opportunità commerciali.



Social media

Mettetevi in contatto con noi su