Skip to content

I nostri clienti

Noi di Trend Micro, siamo orgogliosi di proteggere aziende leader ciascuna nel proprio settore. Siamo altrettanto fieri di proteggere i piccoli imprenditori, la cui sopravvivenza è legata a una fluida gestione dell’attività, e le famiglie dei privati che si affidano a noi. La nostra passione è rendere il mondo un posto sicuro per lo scambio di informazioni digitali, affinché i nostri clienti possano concentrarsi sulla propria passione.



Aldebra

“Il programma MSP di Trend Micro rappresenta una chiave di volta nella gestione del rinnovo delle licenze”

Dario Bonfioli, Coordinamento e strategie Area Infrastruttura di Aldebra

Settore: Servizi IT

Sede: Trento, Italia

Numero di dipendenti: 200

www.aldebra.com

LA SFIDA: Cogliere l’opportunità dell’evoluzione del mercato, cambiando il proprio modello di business da rivenditore di licenze a fornitore di servizi di sicurezza integrata

LA SOLUZIONE: Worry-Free

Leggi lo studio del caso Aldebra (PDF)



Azienda USL Roma B

“Una cosa che mi rende tranquillo è la certezza della sicurezza. Non appena abbiamo cominciato il deployment dell’anti-malware sui client, sono arrivate migliaia di segnalazioni di malware che non erano stati rilevati dalla precedente soluzione. E’ stata una bonifica totale”

Riccardo Perni, Senior System Administrator

Settore: Sociosanitario

Sede: Roma, Italia

Numero di dipendenti: 2.000

www.aslromab.it

LA SFIDA: Dotare 2.000 postazioni con una soluzione anti-malware efficace; avere una soluzione ottimizzata per gli ambienti virtuali; migliorare il sistema antispamming sulla posta e agevolare le policy per i diversi livelli di servizi web

LA SOLUZIONE: Deep Security; OfficeScan; InterScan Web Security; InterScan Messaging Security

Leggi lo studio del caso Azienda USL Roma B (PDF)



Azienda Ospedaliera Carlo Poma

“La messa in sicurezza dei desktop virtuali sembrava difficile dal punto di vista tecnico. Avevamo bisogno di una soluzione che soddisfacesse sia il lato tecnologico che quello delle prestazioni”

Franco Pedrazzini, Dirigente Responsabile dello Staff IT

Settore: Sanità

Sede: Mantova, Italia

Numero di dipendenti: 2.000

www.asst-mantova.it

LA SFIDA: Avere una soluzione ottimizzata per gli ambienti virtuali; mettere in sicurezza i desktop virtuali; proteggere i server virtuali; aumentare le performance applicative e migliorare l’accesso alle informazioni.

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggi lo studio del caso Azienda Ospedaliera Carlo Poma (PDF)



Clouditalia

“Trend Micro ha saputo garantirci la tranquillità necessaria per portare con sicurezza tutti i nostri sistemi nel cloud”

Alessandro Anzilotti, Direttore Marketing di prodotto

Settore: Servizi IT

Sede: Arezzo, Italia

Numero di dipendenti: 280

www.clouditalia.com

LA SFIDA: Semplificare le operazioni di sicurezza, garantendo allo stesso tempo la conformità normativa e incrementando il ROI; proteggere gli endpoint dell’azienda con una difesa interdipendente su tutti i tipi di desktop, laptop e server

LA SOLUZIONE: Deep Security; Enterprise Security suite

Leggi lo studio del caso Clouditalia (PDF)



Hypo Alpe Adria Bank

“Finalmente abbiamo a disposizione dei dati completi su tutta la nostra infrastruttura e abbiamo la certezza di avere sempre l’ultima patch disponibile, che ci mette al sicuro da tutti i tipi di malware, sia sui server fisici che virtuali”

Marco Cozzi, Responsabile Sistemi Informativi di Hypo Alpe Adria Bank

Settore: Istituto di credito

Sede: Tavagnacco (UD), Italia

Numero di dipendenti: 100

www.hypo-alpe-adria.it

LA SFIDA: Aumentare le performance applicative e migliorare l’accesso alle informazioni; ridurre i tempi e i costi per il provisioning di nuovi posti di lavoro; avere una soluzione ottimizzata per gli ambienti virtuali; possibilità di effettuare una scansione centralizzata dei client.

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggi lo studio del caso Hypo Alpe Adria Bank (PDF)



Consiglio Regionale Della Toscana

“La soluzione Trend Micro ci consente di operare a livello centralizzato per fronteggiare i rischi. Non è soltanto una questione di tempo e risorse risparmiate, ma anche di impatto qualitativo visto che ora siamo in grado di sviluppare azioni più efficaci di controllo, pianificazione della sicurezza e contrasto delle minacce”

Carlo Caramelli, Responsabile Settore Tecnologie

Settore: Pubblica Amministrazione Locale

Sede: Firenze, Italia

Numero di dipendenti: 580

www.consiglio.regione.toscana.it

LA SFIDA: Semplificazione della gestione dei sistemi di sicurezza a livello cliente e server; riduzione dei costi legati alla manutenzione e controllo e dei carichi di lavoro per il personale; estensione dei sistemi di protezione all’ambiente e ai servizi in-the-cloud

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggi lo studio del caso Consiglio Regionale della Toscana (PDF)



Repubblica di San Marino

“l’80% dei nostri sistemi operativi era ancora basato su Window3s XP e cercavamo una protezione snella per gli endpoint che non fosse di intralcio alle attività quotidiane e che avesse il minor impatto sull’utente!”

Massimiliano Casali, Responsabile IT della P.A. San Marino

Settore: Pubblica amministrazione

Sede: Repubblica di San Marino

Numero di dipendenti: 800

www.sanmarinosite.com

LA SFIDA: La Pubblica Amministrazione della Repubblica di San Marino, nel 2014, si trova a dover ripensare la sua infrastruttura di sicurezza informatica, caratterizzata dall’utilizzo di una protezione antivirus lato client molto pesante e distribuita in un parco disomogeneo di circa 800 macchine sparse in tutti gli uffici

LA SOLUZIONE: Smart Protection Suite

Leggi lo studio del caso Repubblica di San Marino (PDF)



Telecom

“Deep Security è una soluzione completa e facilmente integrabile con le tecnologie che utilizziamo. Ci ha permesso di predisporre un sistema di protezione di facile gestione ed efficace per tutte le nostre macchine che lavorano in ambiente virtuale”

Fabio Civita, Market Security Operation Center Manager

Settore: ICT

Sede: Milano e Roma, Italia

Numero di dipendenti: 2000

www.telecomitalia.com

LA SFIDA: Protezione di Nuvola Italiana, ambiente virtuale che offre servizi di cloud computing

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggi lo studio del caso Telecom (PDF)



Telethon

“Avevamo la necessità di omogeneizzare in un unico punto di controllo tutto ciò che è relativo a una gestione della sicurezza a 360°”

Marco Montesanto, Responsabile Sistemi Informativi Telethon

Settore: Ricerca scientifica

Sede: Roma, Italia

Numero di dipendenti: 200

www.telethon.it

LA SFIDA: Nel 2015 Telethon decide di aggiornare la sua infrastruttura di sicurezza: il desiderio di innovazione nasce sia da esigenze tecnologiche che strategiche. Dal punto di vista tecnologico c’è la necessità di dover proteggere al meglio i server e tutelare anche quei sistemi non più supportati come Windows Server 2003

LA SOLUZIONE: Deep Discovery; Deep Security

Leggi lo studio del caso Telethon (PDF)



Insiel Spa.

“L’approccio agentless costituisce un importante passo avanti rispetto all’impiego delle soluzioni di sicurezza convenzionali in ambienti virtuali: si riescono, infatti, a ridurre i potenziali problemi operativi sul fronte delle funzionalità di sicurezza, dello spreco di risorse e dell’overhead amministrativo”

Valter Santarossa, presidente

Settore: ICT

Sede: Trieste, Italia

Numero di dipendenti: 740

www.insiel.it

LA SFIDA: Esigenza di una più completa gestione centrale della sicurezza in un ambiente eterogeneo, composto da macchine virtuali e da sistemi fisici distribuiti.

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggete lo studio del caso Insiel Spa. (PDF)



Euro Informatica srl

"I nostri piani prevedono l’aggiornamento di tutti i nostri clienti alla nuova soluzione InterScan Messaging Security. Il motore ibrido per lo spam e la cifratura delle email sono due funzionalità particolarmente importanti per i nostri servizi gestiti.”

Francesco Battistin, Direttore tecnico

Settore: Servizi IT

Sede: Sandrigo, Italia

Numero di dipendenti: 500

www.euroinformatica.net

LA SFIDA: Semplificare la sicurezza per abbattere i costi operativi dei servizi gestiti; Implementare la protezione su misura degli attuali ambienti in continua evoluzione, che includono virtualizzazione e servizi cloud; Bloccare le minacce prima che possano influire sulle attività dei clienti

LA SOLUZIONE: InterScan Messaging Security

Leggete lo studio del caso Euro Informatica (PDF/ingl.)



Comune di Foggia

“Trend Micro Worry-Free Business Security Standard, consente di ottenere maggiore visibilità da parte della sede centrale su quanto avviene a livello periferico sia in termini di accesso ai dispositivi, sia in termini di minacce”

 Antonia Parente, Responsabile Tecnico e Amministratore di Sistema

Settore: Pubblica Amministrazione

Sede: Foggia, Italia

Numero di dipendenti: 500+

www.comune.foggia.it

LA SFIDA: Digitalizzazione dei sistemi, tutela delle informazioni trattate e contenimento dei costi

LA SOLUZIONE: Trend Micro Worry-Free Business Security Standard

Leggete lo studio del caso del Comune di Foggia (PDF)



Argo Tractors

“Il nostro approccio alla sicurezza basato su Trend Micro ci ha consentito di cogliere pienamente i vantaggi della scelta a favore della virtualizzazione delle applicazioni. A seguito dell’adozione della soluzione Interscan Messaging Security Virtual Appliance, siamo riusciti a bloccare le minacce e lo spam prima del loro ingresso all’interno del perimetro aziendale e grazie alla perfetta integrazione nel contesto virtuale a ridurre il consumo di risorse e la complessità di gestione.”

Attilio Bernuzzi, IT Manager

Settore: Automotive

Sede: Fabbrico (Reggio Emilia)

Numero di dipendenti: 1,600

www.argospa.com

LA SFIDA: Sicurezza integrata in un progetto di virtualizzazione, revisione del sistema di protezione dei dati

LA SOLUZIONE: Trend Micro Enterprise Security Suite - Interscan Messaging Security Virtual Appliance

Leggete lo studio del caso dei trattori Argo (PDF)



Serck Controls UK

“Abbiamo scoperto Trend Micro InterScan Web Security Virtual Appliance e siamo rimasti subito colpiti dal fattore forma di questa appliance virtuale...Un prodotto davvero interessante che si è rivelato anche molto semplice da configurare e da gestire all’interno del nostro ambiente.”

John Fowler, IT Engineer

Settore: Software e servizi

Sede: Coventry, Inghilterra

Numero di dipendenti: 180

www.serck-controls.com

LA SFIDA: Bloccare le minacce prima che possano danneggiare le attività dell’azienda e dei clienti, evitando le complessità di gestione e riducendo i costi

LA SOLUZIONE: InterScan Web Security Virtual Appliance

Leggete lo studio del caso Serck Controls UK (PDF)



AURAneXt

“ Le nuove caratteristiche di Worry-Free Business Security ci consentono un controllo più efficace e la capacità di erogare servizi in maniera più rapida e trasparente.”

Benoit Michaux, Vice-responsabile di produzione

Settore: Soluzioni IT

Sede: Clichy, Francia

Numero di dipendenti: 50

www.auranext.com

LA SFIDA: Proteggere le piccole realtà aziendali dalla quantità di minacce in continua crescita, evitando rallentamenti dei sistemi e dei processi business-critical e minimizzando i costi senza rinunciare alla sicurezza

LA SOLUZIONE: Trend Micro Worry Free Business Security

Leggete lo studio del caso AURAneXt (PDF)



SELEX Sistemi Integrati

SELEX Sistemi Integrati introduce soluzioni di protezione per endpoint e gateway per ottenere una protezione globale integrata e gestibile.

Settore: Sistemi radar per applicazioni navali e terrestri

Sede: Roma, Italia

Numero di dipendenti: 4,200

www.selex-si.com

LA SFIDA: Protezzione globale e garanzia del  “core business”; La scelta di estandare le soluzioni di sicurezza

LA SOLUZIONE: Enterprise Security for Endpoints/ InterScan Messaging Security & InterScan Web Security

Leggete lo studio del caso SELEX Sistemi (PDF/ingl.)



AUSL di Reggio Emilia

"Grazie all’adozione di una console centralizzata di gestione è possibile monitorare sia lo stato dei dispositivi, sia il livello di protezione delle postazioni di lavoro da un unico punto."

 AUSL

Settore: Assistenza sanitaria

Sede: Reggio Emilia, Italia

Numero di dipendenti: 3,700

www.ausl.re.it

LA SFIDA: Proteggere i dispositivi medici collegati alla rete aziendale

LA SOLUZIONE: Enterprise Security for Endpoints & Mail Servers

Leggete lo studio del caso dell’AUSL di Reggio Emilia (PDF)



National Bank of Abu Dhabi

“Deep Security ci aiuta con i requisiti di conformità PCI e gli altri requisiti. L’ampiezza della funzionalità, in una soluzione, è un’integrazione forte e logica al nostro ambiente.”

Hossam Elkobrosy, Responsabile infrastruttura IT

Settore: finanziario

Sede: Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

Numero di dipendenti: 5.000

www.nbad.ae

LA SFIDA: Conservare per la banca la vetta della classifica per operazioni sicure; evitare le vulnerabilità associate al passaggio alla virtualizzazione e all’infrastruttura in-the-cloud/modelli di servizio; mantenere prestazioni ottimali per PC e server, senza essere sovraccaricati da scansioni e aggiornamenti di sicurezza; scalare in modo flessibile la sicurezza di pari passo con la crescita dell’infrastruttura

LA SOLUZIONE: le soluzioni Trend Micro™ Enterprise Security e Deep Security

Leggete lo studio del caso sulla National Bank of Abu Dhabi (PDF/ingl.)



Yapi Kredi

“Solo una soluzione, Trend Micro Deep Security, ha soddisfatto tutti i nostri requisiti tecnici e aziendali. Si integra con VMware, conserva le prestazioni e protegge i server fisici, virtuali e in-the-cloud, fornendoci la flessibilità necessaria per soddisfare i nostri obiettivi aziendali.”

 Levend Abay, Manager sicurezza IT

Settore: finanziario

Sede: Levent-Istanbul Besiktas, Turchia

Numero di dipendenti: 17,000

www.yapikredi.com.tr

LA SFIDA: Massimizzate il consolidamento dell’ambiente virtuale; proteggete l’ambiente virtuale con controlli rigidi, a sostegno della conformità alle normative PCI (payment card industry) e dell’impegno dell’azienda verso la privacy dei clienti; introducete una soluzione di sicurezza che sia semplice ed ampliabile su piattaforme virtuali e in-the-cloud

LA SOLUZIONE: Deep Security

Leggete lo studio del caso Yapi Kredi (PDF/ingl.)



Com·wonen

“Siamo rimasti così colpiti da Trend Micro Hosted Email Service che abbiamo firmato immediatamente. Il servizio in hosting è stata un’integrazione particolarmente efficace e semplice che ha realmente ridotto il traffico sulla nostra rete.”

Marc Collins, Amministratore di sistema

Settore: edilizia

Sede: Rotterdam, Paesi Bassi

Numero di dipendenti: 380

www.comwonen.nl

LA SFIDA: Facilitate ai clienti l’uso del sito Web e dell’e-mail senza sacrificare la privacy o introdurre vulnerabilità in azienda; bloccate le minacce prima che abbiano un impatto sull’erogazione del servizio; riducete i tempi IT necessari per supportare la protezione; tenetevi aggiornati con le più recenti tendenze della sicurezza e con le ultime minacce

LA SOLUZIONE: Enterprise Security Suite e Hosted Email Security

Leggete lo studio del caso Com·wonen (PDF/ingl.)



Siemens AG

“Dal nostro punto di vista, Trend Micro è stato meglio di qualsiasi altro vendor e si è posizionato come partner ideale per le aziende di grandissime dimensioni.”

Martin Aicher, Team leader, Virus Competence Center

Settore: ingegneria elettronica

Sede: Monaco, Germania

Numero di dipendenti: 400.000+

www.siemens.com

LA SFIDA: Siemens è sempre più spesso oggetto di spionaggio industriale. Di conseguenza, l’azienda attribuisce la massima priorità alla sicurezza e alla protezione contro gli attacchi dannosi.

LA SOLUZIONE: NeatSuite Advanced

Leggete lo studio del caso Siemens AG (PDF/ingl.)



Bayer AG

“A nostro avviso, Trend Micro si è posizionato ancora più chiaramente come partner per il segmento delle aziende di grandissime dimensioni. In futuro, auspichiamo quindi di collaborare ancor più strettamente.”

Udo-Peter Meyer, Bayer Business Services

Settore: sanitario, farmaceutico, scienze biologiche

Sede: Leverkusen, Germania

Numero di dipendenti: 100.000+

www.bayer.de

LA SFIDA: prevenire le interruzioni dell’attività dei sistemi critici o l’interruzione dei processi aziendali in 94.000 PC e server in tutto il mondo.

LA SOLUZIONE: Enterprise Security for Endpoints and Mail Servers

Leggete lo studio del caso Bayer AG (PDF/ingl.)




Social media

Mettetevi in contatto con noi su