Skip to content

SafeSync for Enterprise

Controllo della sincronizzazione e della condivisione dei dati per utenti mobili

Safesync for Enterprise

Combina funzionalità integrate di sincronizzazione dei file e condivisione con la protezione dei dati, per garantire la sicurezza dei dati sensibili e non ostacolare la produttività degli utenti. L'implementazione privata del cloud in sede facilita il controllo della condivisione dei dati sensibili da qualsiasi dispositivo mobile.

  • La prevenzione evoluta della perdita di dati rende la condivisione sicura
  • La costante crittografia dei file garantisce il massimo della privacy
  • L'assegnazione di tag ai documenti sensibili consente il controllo dell'accesso

Questa soluzione è disponibile in inglese, tedesco e spagnolo. Mentre tutti gli elementi rivolti ai client sono stati localizzati, la console di amministrazione è disponibile solo in inglese.


Offrite ai vostri utenti un modo sicuro per trasferire i dati nei loro dispositivi garantendo la protezione dei dati sensibili quando lasciano il dispositivo. Mantenete il controllo sui dati condivisi memorizzando i dati sensibili in un ambiente aziendale controllato e stabilendo i tipi di file troppo sensibili per essere sincronizzati sui dispositivi mobili.

Ottimizza la protezione dei dati per i file sincronizzati

  • Consente di controllare dove risiedono i dati aziendali sensibili e il numero delle copie esistenti
  • Assegna tag e protegge i dati sensibili per ridurre i rischi e soddisfare i requisiti di conformità
  • Applica la prevenzione della perdita di dati ai dati mobili e imposta criteri in base al livello di sensibilità dei dati
  • Offre visibilità se i dati sensibili vengono male utilizzati e imposta criteri per il controllo
  • Sfrutta verifica e generazione di report per fornire un record che segnali quando e con che frequenza avviene l'accesso ai dati
  • Impedisce l'accesso ai dati sensibili a tutti tranne che al proprietario o ad altri utenti specificati dal proprietario, sfruttando la costante crittografia evoluta dei file che rimane attiva anche quando i file lasciano lo spazio di archiviazione SafeSync

Protegge l'incremento della produttività senza ostacolare la collaborazione

  • Consente agli utenti di accedere e utilizzare tutti i dati aziendali nel modo a loro più consono
  • Semplifica le procedure di accesso e condivisione tempestivi dei dati da qualsiasi tipo di dispositivo
  • Consente di trascinare semplicemente un file in una cartella per la replica automatica in cartelle specifiche sul cloud e su altri PC e dispositivi
  • Riduce la duplicazione dei file e la confusione durante la revisione grazie a funzionalità di condivisione e ripristino file
  • Libera spazio di archiviazione sul server di posta con un plug-in di Microsoft™ Outlook che invia un collegamento per la condivisione invece di allegare file ai messaggi e-mail
  • Migliora la conformità consentendo ai vostri dipendenti di separare dati di lavoro e personali
  • Si implementa facilmente con il client SafeSync dedicato per dispositivi Windows, Mac, Android e iOS

Migliora la sicurezza e riduce i costi con una soluzione in sede

  • Consente di mantenere proprietà e controllo della condivisione dei dati grazie all'implementazione sul cloud privato in sede
  • Garantisce il massimo della privacy con la costante crittografia di file e cartelle, specialmente durante il trasporto
  • Consente la condivisione dei dati memorizzati in tutta l'organizzazione per permetterne l'uso in base alle necessità, senza occupare spazio per utenti saltuari
  • Riduce drasticamente le risorse infrastrutturali utilizzando collegamenti per la condivisione dei file e non server e-mail che duplicano i file
  • Limita l'esposizione a rischi quali la perdita di dati o la violazione della conformità con informazioni di verifica e registro dettagliate

Protezione dei dati

  • Data Loss Prevention consente ai responsabili IT di cercare i contenuti degli utenti che potrebbero contenere informazioni sensibili e di applicarvi automaticamente un apposito tag. In seguito all'assegnazione dei tag, i dati possono essere soggetti all'applicazione di criteri specifici.
  • Registri/Report di verifica consentono ai responsabili IT di visualizzare, verificare e scaricare la cronologia dell'attività degli utenti con registri e report in cui è possibile eseguire ricerche e imparare il corretto uso dei dati.
  • Limitazione della sincronizzazione per tipo di file consente ai responsabili IT di disabilitare la sincronizzazione in base al tipo di file. In questo modo è possibile proteggere la proprietà intellettuale che copre un determinato gruppo di tipi di file, come disegni tecnici, file di sistema e file di programmazione, e non sprecare spazio di archiviazione per la sincronizzazione di file video e musicali personali di grandi dimensioni.
  • Assegnazione di tag ai dati sensibili consente agli utenti di assegnare tag in modo semplice o automatico a file sensibili e applica criteri di protezione specifici a particolari file per avere la certezza che i dati non lascino l'organizzazione.
  • Costante crittografia dei file consente agli utenti di proteggere tutti i dati in uscita dai dispositivi scegliendo la crittografia automatica dei file per la condivisione (IBE, identity-based encryption).
  • Trasferimento sicuro con SSL trasferisce i file con crittografia SSL e impedisce così l'intercettazione di dati protetti.

Incremento della produttività

  • Accesso remoto/mobile/Web offre agli utenti la possibilità di scegliere il tipo di accesso ai contenuti: tramite interfaccia Web senza bisogno di scaricare software o con una app Android o iOS con funzioni complete e scaricabile in grado di ripristinare o sincronizzare su più computer, oltre che su applicazioni per PC (compreso Windows 8) e Mac.
  • Condivisione e collaborazione offre un collegamento condivisibile a file e cartelle che consente agli utenti di sfruttare la protezione tramite password o data di scadenza, autorizzare l'accesso per scrittura e delegare facilmente i controlli sulla condivisione.
  • Supporto per piattaforme multiple include un client per i sistemi operativi Android, iOS, Windows e Macintosh e un'interfaccia basata sul Web per i dispositivi senza app nativa.
  • Sincronizzazione selettiva consente agli utenti di escludere la sincronizzazione delle cartelle che contengono contenuti superflui, come musica e immagini.
  • ActiveDirectory/Integrazione LDAP esegue automaticamente la sincronizzazione con una directory utenti o gruppi in ActiveDirectory.
  • Sincronizzazione automatica sincronizza automaticamente i contenuti per file o per cartella sul cloud privato SafeSync e sui dispositivi designati quando è attiva la connessione e ripristina la sincronizzazione dopo la riconnessione.
  • Sincronizzazione incrementale sincronizza automaticamente i file solo se vengono modificati o creati senza l'intervento dell'utente.
  • Plug-in per la barra degli strumenti di Outlook automatizza la condivisione permettendo agli utenti di sostituire un intero file con un collegamento, soprattutto nel caso di file di grandi dimensioni.
  • Condivisione/Visualizzazione di contenuti multimediali consente la semplice condivisione delle immagini e mette a disposizione una tecnologia adattiva per lo streaming video e musicale tramite uno strumento di organizzazione foto con opzione galleria.
  • Cartelle team consentono una collaborazione sicura e controllata del team.

Riduzione dei costi

  • Pool di archivi consente il pool degli archivi in tutta l'organizzazione, per non dover assegnare fisicamente l'archiviazione dei dati a ogni account utente.
  • Uso dell'infrastruttura esistente elimina le complessità e i costi associati all'uso di servizi in-the-cloud di terzi.
  • Assenza di duplicazione dei dati e di confusione durante la revisione consente la condivisione dei file inviando un collegamento diretto al posto di un allegato a un messaggio e-mail.

Requisiti di sistema per server e rete

Sistema operativo
Ubuntu LTE 10.4

Rete
Switch: 1 GB
IP: 2 IP privati o pubblici
Server DNS: 1 sottodominio con 3 nomi FQDN

Hardware
CPU: 64 bit x86 (Dual-Core consigliato)
Memoria: 4 GB (32 GB consigliati)
Scheda di rete: due NIC da 1 GB
Spazio su disco per sistema: 60 GB (per l'installazione di SafeSync)
Spazio su disco per archiviazione: dipende dalle necessità degli utenti che utilizzano la rete (si consigliano da 8 a 10 GB per utente)

Requisiti di sistema per client

Ad Server
Microsoft™ Windows™ 7/SP1 (32/64 bit) R2
Windows 2003 32/64 bit

Client sincronizzazione PC
Windows 2008 32/64bit
Windows 7 Ultimate™ con SP1 (32/64 bit)
Windows 7 Professional, 32/64 bit, SP1™
Windows 7 Home Premium/Home Basic™ con SP1 (32/64 bit)
Windows 7 Starter™ con SP1 (32/64 bit)
Windows Vista Ultimate™ con SP2 (32/64 bit)
Windows Vista Business™ con SP2 (32/64 bit)
Windows Vista Home Premium/Home Basic™ con SP2 (32/64 bit)
Windows Home™ con SP3 (32 bit)
Windows Professional™ con SP3 (32 bit)
Windows Media Center™ con SP3 (32 bit)
Windows Tablet PC™ con SP3 (32 bit)

Client sincronizzazione Mac
Apple™ Mac OS™ X 10.5.8 (32/64 bit) [solo Mac basato su Intel]
Mac OS X 10.6 o successivo (32/64 bit) [solo Mac basato su Intel]
Mac OS X 10.7 (32/64 bit) [solo Mac basato su Intel]

Portale Web per utenti (accesso client ad archivio dati sul cloud)
Microsoft Internet Explorer 9.0/8.0
Google™ Chrome™ 21
Firefox 15.0.1
Safari 6.0

Console di gestione
Microsoft™ Internet Explorer 9

Caricamento HTML5
Google Chrome
Firefox™
Safari™

Client mobili
Apple™ iOS 3.1.2 o successivo
Google™ Android 2.1 o successivo

Estensione per Outlook
Windows 7™
Windows Vista™ con SP1 (o successivo)
Windows XP con SP1 (o successivo)
Microsoft™ Office 2010 Outlook™ (32 bit)
Office 2010 Outlook™ (64 bit)
Office 2007 Outlook™ (32 bit)
Office 2007 Outlook™ (64 bit)


Social media

Mettetevi in contatto con noi su