Skip to content

Pinterest
More Options

Percezioni a livello mondiale

Il mondo è attualmente più connesso che mai. Gartner prevede che entro il 2020 i dispositivi connessi saranno 25 miliardi. (ingl.) In che modo questa crescente comodità interessa la nostra privacy e la nostra sicurezza a livello mondiale?

Per scoprirlo, Trend Micro ha commissionato uno studio del Ponemon Institute. Più di 1.900 utenti di Stati Uniti, Europa e Giappone hanno partecipato con lo scopo di esaminare i problemi connessi a privacy e sicurezza e hanno condiviso le proprie percezioni sui dati sensibili, incluso il valore che attribuiscono alle informazioni personali.

Leggi lo studio completo (PDF/ingl.)

Internet delle cose

La sicurezza nell’era dell’Internet delle cose

La prossima grande fase della “vita connessa” sta per arrivare. Si chiama Internet delle cose (IoT, detto anche in alternativa “Internet di tutto”). Questa espressione fa riferimento alla crescente digitalizzazione degli oggetti quotidiani. Tutti i nuovi dispositivi tecnologici, dalle smart TV ai tostapane, vengono progettati tenendo in considerazione la connettività Internet. Le possibilità sono infinite, così come le occasioni di perdere i dati personali e di compromettere la privacy.

Riuscire a proteggere questi dispositivi connessi è una grande sfida per la sicurezza. Dallo studio condotto è emerso che negli ultimi cinque anni per il 47% dei consumatori il livello di preoccupazione nei confronti della propria privacy e della sicurezza è aumentato.

Tuttavia, le preoccupazioni dei partecipanti europei e giapponesi sono risultate diverse da quelle dei partecipanti statunitensi. In che modo la privacy e la sicurezza differiscono tra America, Europa e Giappone?

Leggi il rapporto completo (PDF/ingl.)

Visualizza l’infographic

Quanto valgono le vostre informazioni personali?

A che prezzo gli utenti sono disposti a condividere le proprie informazioni personali? Dal rapporto è emerso che il 56% dei partecipanti ha dichiarato di essere disposto a condividere le proprie informazioni personali in cambio di denaro, se si tratta di terzi di fiducia. Al momento di valutare i propri dati personali, i partecipanti hanno attribuito il prezzo più alto alle password dei propri account. Provate a indovinare i prezzi che hanno assegnato ad altri tipi di dati sensibili.

Visualizza l’infographic (ingl.)

Privacy e dilemma della sicurezza

Nell’utilizzare IoT e i social media, i partecipanti si sono dimostrati più preoccupati per la privacy dei loro dispositivi che non per quella dei propri dati. L’elevata preoccupazione dei partecipanti nei confronti della sicurezza dei propri dispositivi è dovuta probabilmente al crescente timore di subire una violazione di dati o un furto d’identità a causa di problemi di sicurezza legati al dispositivo. Il livello di preoccupazione degli utenti nei confronti della privacy dei dati è lo stesso registrato nei confronti della sicurezza dei dispositivi?

Visualizza i risultati completi (PDF/ingl.)

Protezione di dispositivi, dati e privacy

Trend Micro™ Maximum Security assicura protezione completa per più dispositivi e privacy per la vostra vita connessa. Premiato recentemente da AV-Test.org come migliore soluzione per la protezione del 2014, Trend Micro Maximum Security è progettato per tutelare voi e la vostra famiglia su social network come Facebook, Google+, Twitter e LinkedIn. Con gli strumenti di controllo per genitori, potete limitare o filtrare l’accesso ai siti Web dei minori quando sono online. Inoltre, Trend Micro Maximum Security offre strumenti per la gestione delle password e spazio di archiviazione fino a 5 GB di vostri file in-the-cloud.

Ulteriori informazioni su questa soluzione di sicurezza tutto compreso


Social media

Mettetevi in contatto con noi su